Vaccini anti Covid: agende piene fino a metà agosto. Posti liberi per i 12-19enni

16 Luglio 2021

La variante Delta corre e l’Azienda sanitaria ribadisce l’importanza della vaccinazione anti Covid per evitare conseguenze gravi dalla malattia. Il direttore generale dell’Ausl, Luca Baldino, sottolinea che fino a metà agosto le prenotazioni sono sostanzialmente al completo perché le forniture nell’ultimo periodo sono ridotte.

Nota a parte per i ragazzi dai 12 ai 19 anni che intendono sottoporsi alla vaccinazione, il posto c’è perchè per la categoria esistono agende dedicate.

Inoltre, ogni volta in cui l’Azienda riceve forniture non previste come capitato oggi, 16 luglio, e nei giorni scorsi con il vaccino Moderna, le agende vengono immediatamente riaperte per le prenotazioni o per anticipare quelle già fissate.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà