Con un defibrillatore vicino alla chiesa il circolo Anspi di Calenzano festeggia i 25 anni

11 Agosto 2021

Il circolo Anspi “Cultura e natura” di Calenzano ha festeggiato nella giornata di domenica il suo 25esimo anniversario di fondazione e lo ha fatto pensando al bene comune, posizionando un defibrillatore all’esterno dei propri locali accanto alla chiesa, luogo da cui partono e arrivano numerosi escursionisti in visita alle cascate del Perino e alle vette dell’Alta Valnure nei comuni di Bettola e Farini. Un doppio evento, quindi, che ha coinciso anche con la ricorrenza del patrono San Lorenzo e con il 50esimo di sacerdozio di don Angelo Sesenna, parroco di Bettola e presidente del circolo Anspi di Calenzano.

“E’ un desiderio che si è realizzato – dice Romano Benzi del circolo Anspi – anche grazie a chi in questi 25 anni ha creduto in noi”. La macchina salvavita è stata donata da Progetto Vita e, grazie ai volontari, a diversi sponsor e alle tante persone che ogni domenica d’estate si fermano al ristoro del circolo, l’Anspi ha potuto acquistare la teca in cui è custodito. Per festeggiare gli anniversari il circolo ha offerto un concerto che ha visto protagonisti talentuosi musicisti ed il maestro oboista Christoph Hartmann.

LA FOTOGALLERY DI EMILIO MARINA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà