Coli, in arrivo l’antenna di telefonia. Domani sera incontro pubblico

18 Agosto 2021

Una riunione pubblica per un annuncio decisamente importante per la comunità. Il progetto di Lepida perché finalmente a Coli prendano i telefonini è pronto e sarà presentato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Renato Torre giovedì sera 19 agosto, alle ore 21, davanti all’ostello. Un obiettivo che è sembrato impossibile per anni, con diversi tentativi di studio tra i monti per cercare un luogo idoneo dove installare un’antenna che superasse le difficoltà geomorfologiche che fanno da barriera naturale all’ultrarichiesto “campo” sui cellulari.

Anticipa il vicesindaco Ester Pugni: “Verrà installato un traliccio per le reti Tim e Vodafone a Faraneto, così da garantire copertura più estesa alla telefonia mobile”.

La riunione servirà anche a confrontarsi con i cittadini e a spiegare la necessità di acquistare terreni per partecipare ai finanziamenti pubblici: “Per accedere ai fondi necessari alla riqualificazione dell’area sportiva di Coli servono terreni di proprietà comunale”, precisa ancora Pugni. “Oggi invece quell’area, dove si trova la piscina in disuso, è di proprietà in parte dell’Istituto diocesano per il sostentamento del clero di Genova e in parte della chiesa parrocchiale di Coli. Preferiamo spiegare bene le ragioni dell’acquisto dei terreni, così da evitare fraintendimenti”.

TUTTI I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI ELISA MALACALZA SU LIBERTA’

© Copyright 2021 Editoriale Libertà