Animali selvatici, anno record: 900 affidati alle cure del Cras. “Servono volontari”

19 Agosto 2021

Per Piacenza Wildlife Rescue Center di Niviano di Rivergaro il 2021 è l’anno record almeno fino a questo momento, con 900 animali seguiti dall’inizio dell’anno e ben 600 entrati in cura da giugno ad oggi. Al momento ci sono 150 animaletti in cura, passerotti, caprioli, ricci. Anzi proprio per i piccoli ricci è arrivato il momento di liberarne in natura circa 30-35. C’è pure il falco pellegrino in pausa riabilitativa al Cras (Centro di recupero animali selvatici), dove si alternano una quindicina di volontari molto assidui, coprono turni dalle 5 del mattino alla mezzanotte, con una reperibilità sulle 24 ore per i  mammiferi più pericolosi. Un aiuto arriva nei mesi estivi dalla permanenza di studenti di veterinaria o di biologia interessati ad aumentare le proprie conoscenze sulla fauna selvatica.

ALTRI DETTAGLI NELL’ARTICOLO SUL QUOTIDIANO LIBERTA’

© Copyright 2021 Editoriale Libertà