Vigolzone, boom di iscrizioni all’asilo nido: mai così tanti bambini

20 Agosto 2021

Boom di iscrizioni all’asilo nido di Vigolzone per l’anno scolastico 2021/2022. Sono 21 i bambini, da uno a tre anni di età, che lo frequenteranno, e 21 è la capienza massima della struttura. “Da diversi anni a Vigolzone si è accusato un calo di iscrizioni – informa l’assessore ai servizi sociali Lucia Serena – solo negli ultimi due anni abbiamo avuto un graduale aumento fino ad arrivare alla copertura totale del servizio che prevede appunto 21 posti disponibili e quest’anno sono tutti coperti”.

A Ponte dell’Olio si è optato per attivare una “bolla” di 12 bambini, in considerazione dell’andamento dello scorso anno e dei costi che il Comune può affrontare. Attualmente i bambini pre-iscritti sono 17. Per 12 bambini il Comune sosterrà un costo di 34mila euro mentre per 19 sarebbe di 20mila euro in più. “Abbiamo ipotizzato di attivare una bolla intermedia da 15 bambini – fa sapere l’assessore Fabio Callegari – ma i costi previsti sarebbero di 50mila euro, insostenibili per il Comune, con il rischio concreto di dover sostenere anche il pagamento dei posti rimasti vuoti in caso di ripetizione dello scenario dell’anno scorso. Le rette rimangono comunque invariate”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà