Gragnano: terzo furto alla piscina, cassaforte smurata. I gestori chiudono

26 Agosto 2021

Dopo tre furti i gestori della piscina di Gragnano hanno detto “basta” e la struttura chiude con una settimana di anticipo sul calendario.
Alcune persone incappucciate sono entrate all’interno per l’ennesima volta e hanno smurato perfino una cassaforte. “Adesso basta, sono stanca di sentirmi in colpa” si sfoga la titolare di Acquelaria Luciana Maserati. “Abbiamo le telecamere, abbiamo gli allarmi ma la gente a Gragnano sembra far finta di non sapere che nella zona della piscina c’è un problema di insicurezza e degrado”.

ALTRI DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI CRISTIAN BRUSAMONTI SU LIBERTA’

© Copyright 2021 Editoriale Libertà