Rissa sul Pubblico Passeggio: i carabinieri fermano alcuni giovani

05 Settembre 2021

In seguito alla rissa verificatasi tra giovedì e venerdì sul Pubblico Passeggio, sono stati fermati alcuni sospetti dai carabinieri e recuperati tubi di ferro usati per percuotere il giovane egiziano, medicato al pronto soccorso con due settimane di prognosi. Poche ore prima in piazza Cavalli era stata picchiata una ragazza sedicenne piacentina che aveva dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso. La minore era poi stata medicata e dimessa. I carabinieri stanno cercando di capire se fra questi due episodi vi sia un legame. Sul Pubblico Passeggio alcuni giovani – come appurato dai carabinieri – avevano smontato tubi di ferro da un’impalcatura per picchiare il ragazzo nordafricano. Alla scena avevano assistito diverse persone che avevano subito chiamato il 112. Quando i carabinieri sono arrivati sul posto non vi era però più nessuno.

IL SERVIZIO COMPLETO DI ERMANNO MARIANI SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà