Cena in giallo a Podenzano, in 250 per salutare l’estate con il colore di sole e campi

09 Settembre 2021

Fotografie Emilio Marina

Circa 250 persone hanno partecipato alla Cena in Giallo a Podenzano, momento conviviale che l’associazione Signore in Giallo mette in campo per salutare l’estate. Un bel colpo d’occhio in piazza Nuova dove tutti erano vestiti di giallo e tutto ricordava il .

L’evento, che lo scorso anno ha subito uno stop a causa della pandemia, è ritornato per l’edizione 2021.
Ogni anno la cena in giallo ha un tema diverso. Per il 2021 le Signore in giallo hanno scelto di tornare alle origini del paese di Podenzano, quelle agricole. Podenzano è infatti un paese a tradizione contadina e così si è voluto allestire piazza Nuova, con carretti di legno, balle di paglia, spaventapasseri, prodotti dei campi. Le Signore in giallo hanno pensato ad allestire tutto, al minimo dettaglio, aiutate dai volontari delle associazioni Crazy Sound, Gelindo Bordin e Proloco di Podenzano. C’erano anche i palloncini a forma di mucca, a ricreare la fattoria, e le lanterne, rigorosamente gialle, ad illuminare i portici della piazza.
I commensali hanno cenato su piccole tavolate e ben distanziati. Hanno potuto accedere alla piazza solo dopo prova della temperatura e mostrato greenpass o foglio di tampone negativo, restrizioni ben accettate da tutti. E’ stata una serata spensierata, dove la musica, lo spettacolo e il divertimento non sono mancati.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà