Tanto affetto alla marcia per Gianluca Carlà: solidarietà e sport per 250 a Rivergaro

12 Settembre 2021

Tante persone hanno partecipato domenica 12 settembre alla manifestazione “Ciao Gian” dedicata a Gianluca Carlà, maresciallo dell’aeronautica, istruttore di spinning e grandissimo appassionato di sport scomparso lo scorso marzo a soli 51 anni per una terribile malattia.

Partiti alle 9.30, i circa 250 partecipanti – tra i quali la moglie Maria, le due figlie con le amiche del volley e gli amici di Gianluca – hanno percorso circa 10 chilometri a piedi, di corsa o in bicicletta su un percorso che ricalca quello della Ciclovia e dei sentieri del Parco del Trebbia.

Una occasione anche raccogliere fondi per l’Associazione Italiana contro le Leucemie, Linfomi e Mielomi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà