Da Castello ad Haiti, Pierre Richard aiuta i terremotati: “Qui situazione tesa”

14 Settembre 2021

“Qui ad Haiti la situazione è molto tesa”. Pierre Richard Pergolotti, quarantenne operatore umanitario di Castel San Giovanni, da alcune settimane si trova nell’isola di Haiti, dove il 14 agosto una violentissima scossa di terremoto ha colpito l’area sud occidentale. Pergolotti opera per conto di una Ong a nella città di Gonaives. “La situazione – racconta – è tesa perché il terremoto si è aggiunto a un contesto d’instabilità totale”.

Poco prima del terremoto il presidente haitiano Jovenel Moise è stato infatti assassinato. Il cooperante castellano si occupa di sostenere gli agricoltori e collabora con gli operatori che inviano aiuti nella zona che è stata colpita dalla scossa di terremoto.

L’INTERIVSTA COMPLETA DI MARIANGELA MILANI SU LIBERTA’ IN EDICOLA

© Copyright 2021 Editoriale Libertà