Meno contagi ma più ricoveri: +36% di pazienti Covid la scorsa settimana

21 Settembre 2021

Calano i nuovi casi di positività, ma aumentano i ricoveri. E’ quanto emerge dal report settimanale dell’Ausl, dal 13 al 19 settembre, riguardo l’emergenza Covid nel territorio piacentino. In questo periodo, rispetto i sette giorni precedenti, i contagi totali sono stati 144, cioè il 36% in meno; le persone entrate in ospedale a causa del virus, invece, sono passate da 36 a 49, il 36% in più.

“La diminuzione delle positività prosegue ormai da un mese – spiega il direttore generale dell’Ausl, Luca Baldino – così come gli ordini di quarantena”. A livello locale l’incidenza delle infezioni ogni 100mila abitanti si attesta a quota 51, al di sotto di quella regionale (60) e in linea con quella nazionale (50).

“Resta invece invariato l’impegno delle Usca sul territorio, nonostante il calo dei contagi – aggiunge Baldino -. Si tratta di un buon segnale, perché dimostra che le persone avvertono il medico di famiglia in caso di sintomi, anche se questi poi non corrispondono alla malattia da Covid”.

IL REPORT DELL’AUSL

SCUOLA – Nessun caso di trasmissione del Covid è stato riscontrato all’interno delle aule scolastiche in città e provincia, ma – in seguito a quarantene per contatti stretti – dieci classi si trovano in isolamento. “L’impatto della ripresa delle lezioni in presenza – chiarisce Baldino – si vedrà tra qualche settimana”.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà