Pizzicato dalla municipale mentre imbratta i muri del duomo. Fermato un 27enne

05 Novembre 2021

Forse è l’autore delle scritte blasfeme sul muro del duomo di qualche giorno fa, o forse un mitomane, l’uomo fermato dalla polizia municipale verso le 13 di venerdì 5 novembre mentre, armato di bomboletta, imbrattava le millenarie pietre della cattedrale di Piacenza. Si tratta di u giovane di 27 anni, residente in città. Gli agenti lo hanno bloccato e portato al comando, dove è stato denunciato.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà