Centrale nucleare di Caorso: “Nel 2022 al via lo smantellamento del reattore”

29 Novembre 2021

I due cantieri in corso alla centrale di Caorso termineranno entro fine anno. Lo ha dichiarato Viviana Cruciani, responsabile Sogin per la disattivazione della centrale nucleare Arturo.

Proseguono le attività di rifacimento del nuovo edificio Ersba2 (l’acronimo sta per Edificio Rifiuti a Bassa Attività) e per la realizzazione di un corridoio, ossia la WasteRoute il cui completamento permetterà di arrivare al reattore centrale.

Sogin fa sapere che ad oggi sono stati trasferiti 4.706 fusti. Si prevede di completare l’operazione nei primi mesi del 2022.

Tali attività sono propedeutiche allo smantellamento del reattore al quale si arriverà nella seconda metà del 2022.

 

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà