Ponte dell’Olio, completato il restyling della strada per Sarmata

05 Dicembre 2021

Obiettivo raggiunto: la strada per Sarmata, nel comune di Ponte dell’Olio, ha nuova vita. Da circa 30 anni versava in uno stato di abbandono e si era deteriorata a tal punto da rendere molto difficoltoso, e a tratti pericoloso, il transito dei mezzi. 

Con 200mila euro, finanziati dalla Regione Emilia Romagna nell’ambito del programma straordinario di investimento, il Comune ha effettuato i lavori di rifacimento del fondo stradale, di asfaltatura, di realizzazione di una gabbionata e di ripristino delle cunette. Il tratto interessato è quello del versante di Castione fino a più o meno alla chiesa, ma grazie ad alcune economie, si è potuta chiudere qualche grossa buca ed asfaltare piccoli tratti anche dopo il centro abitato, verso la Val Riglio. La strada di Sarmata è lunga circa quattro chilometri e sfocia tra Gropparello e San Giorgio. 

Nel primo tratto, sono stati lasciati fuori circa 100 metri su cui interverrà Ireti: dovendo fare un allaccio di nuove tubazioni taglierà la strada e la asfalterà a sue spese. Un intervento che per il Comune ha significato un risparmio e che ha consentito di utilizzare quell’economia per proseguire con i lavori sui tratti successivi. 

Nella seconda parte del mandato dell’amministrazione comunale, che finora ha investito 800mila euro nel piano di manutenzione stradale, vi sono poi i tratti di Santa Maria e Tollara e successivamente il centro urbano dove si registrano diverse situazione di asfalto deteriorato e marciapiedi da sistemare o da rifare completamente.  

 

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà