Oggi in Duomo il vescovo Cevolotto ordinerà quattro nuovi diaconi

08 Dicembre 2021

Un informatico, un geometra, un veterinario e un commerciante di infissi. Quasi tutti in pensione. Sposati e con figli.
Sono loro a rappresentare la nuova linfa del clero di Piacenza-Bobbio. Laici impegnati nella vita ecclesiale, che a un certo punto decidono di andare oltre mettendo la loro vita al servizio della Chiesa.
Sono i nuovi diaconi permanenti che vengono ordinati questo pomeriggio in Duomo alle 16.00.
Adriano Ballerini, Daniele Salini, Paolo Pareti e Renato Pera diventeranno diaconi per imposizione delle mani del vescovo Adriano Cevolotto, un gesto simbolico che sta a significare come da oggi in poi la loro vita – pur vissuta con le rispettive famiglie – sia pienamente al servizio del vescovo e della diocesi.

L’ARTICOLO COMPLETO DI FEDERICO FRIGHI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2022 Editoriale Libertà