Cna, il piacentino Dario Costantini è il nuovo presidente nazionale

10 Dicembre 2021

Era il 2012 quando Dario Costantini, allora il più giovane presidente d’Italia alla guida di una Cna provinciale, girava per le scuole del nostro territorio chiedendo ai bambini perché essere fieri di Piacenza. Quasi dieci anni dopo Piacenza può essere fiera di avere fra i suoi concittadini il primo presidente nazionale di Cna: la nomina di Costantini al vertice della Confederazione nazionale dell’Artigianato verrà ufficializzata domani mattina, 11 dicembre, ma oggi l’assemblea nazionale elettiva svoltasi a Roma, all’Auditorium di via della Conciliazione, lo ha nominato come successore dell’attuale presidente Daniele Vaccarino.

“Questa nomina – commenta Costantini – è il frutto di un percorso lungo che mi ha portato nei mesi scorsi a fare due volte il giro d’Italia per conoscere realtà diverse da quelle dove ho sempre operato. Ma è anche una grande soddisfazione, è innegabile, per chi come me non ha un passato politico o esperienze pregresse in politica: sono e mi sento ancora di più un figlio della Cna”.

LE CONGRATULAZIONI DEL SINDACO – “Un riconoscimento prestigioso e meritato, che premia il lavoro e lo straordinario impegno di questi anni a tutela e promozione delle piccole e medie imprese e del comparto dell’artigianato, dapprima alla guida della Cna provinciale, quindi nel ruolo di presidente regionale dell’Emilia Romagna e, oggi, al vertice della Confederazione in Italia”. Il sindaco e presidente della Provincia Patrizia Barbieri esprime così “le più sentite congratulazioni a Dario Costantini per l’elezione a presidente nazionale di Cna, a nome delle istituzioni che rappresento e come piacentina, orgogliosa di celebrare l’attribuzione di un incarico così importante a un nostro concittadino”.

“Sono certa – aggiunge Barbieri – che Dario Costantini saprà dare prova, anche in questo mandato così importante e complesso, della competenza e dell’attenzione ai temi dello sviluppo socio-economico, del lavoro, della sostenibilità e dell’innovazione che ne hanno sempre contraddistinto l’operato negli incarichi di responsabilità e rappresentanza che gli sono stati affidati, con grande correttezza, determinazione e sensibilità nel farsi portavoce delle istanze delle imprese che rappresentano la spina dorsale della nostra economia. A lui vanno i migliori auguri, a nome dell’intera comunità piacentina, per questo nuovo, entusiasmante percorso”.

IL COMMENTO DI CRISTIAN CAMISA, VICE PRESIDENTE NAZIONALE CONFAPI – “Sono estremamente felice che una persona di grande valore e valori come Dario vada a ricoprire un incarico così prestigioso frutto di anni di lavoro e grandi risultati prima a livello provinciale e poi regionale. Un grande in bocca al lupo e complimenti dal profondo del cuore. Sono convinto che sapremo lavorare assieme per il bene delle imprese e dei lavoratori”.

DOMANI L’INTERVISTA COMPLETA SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2022 Editoriale Libertà