L’ombra dei Casalesi sulla truffa da 11 milioni di euro a una banca di Fiorenzuola

15 Dicembre 2021

Sfruttando una ditta fantasma di Fiorenzuola un gruppo di persone sarebbe riuscito a drenare dalla filiale fiorenzuolana della Banca del Monte dei Paschi di Siena, fra il 2009 e il 2010, 800mila euro. Questa somma sarebbe, però, solo la punta dell’iceberg; l’azienda finita a processo avrebbe fatto parte di un gruppo di ben 36 società in varie regioni che avrebbero ottenuto finanziamenti in modo illecito dalla filiale per oltre 11 milioni di euro. Il tutto, secondo le accuse, grazie ad un funzionario compiacente. Sull’intera colossale truffa, i cui capifila non sono mai stati rintracciati, graverebbe l’ombra del clan dei casalesi.
Udienza del processo ieri in tribunale a Piacenza, tutto rinviato al 16 maggio 2023.

I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI ERMANNO MARIANI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà