“Siamo in isolamento, non possiamo uscire a fare spesa”. I carabinieri gliela recapitano

16 Dicembre 2021

Stamattina una donna nella zona di Vernasca ha chiesto l’aiuto dei carabinieri: essendo in quarantena per positività al Covid, non sapeva come poter avere i beni di prima necessità.
Bloccati in casa in isolamento con lei, infatti, ci sono anche tutti i suoi familiari.

Non sapendo come fare, la donna ha deciso di chiamare i carabinieri di Fiorenzuola i quali hanno attivato immediatamente la pattuglia della Stazione di Lugagnano che si è precipitata al supermercato di Castell’Arquato dove la 59enne è solita fare spesa, che aveva ordinato telefonicamente.

I militari hanno anticipato il pagamento, ritirato le borse delle scorte alimentari e poi hanno provveduto a portare le provviste dinanzi alla dimora della donna.

“Grazie di cuore per quello che avete fatto e per l’aiuto che ci avete dato”, sono state le parole di ringraziamento rivolte ai militari.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà