“Ha portato alto il nome del territorio”: Cavanna riceve “I sassi del Nure 2021”

18 Dicembre 2021

Un nuovo riconoscimento è stato assegnato al professor Luigi Cavanna, direttore del dipartimento di oncoematologia dell’ospedale di Piacenza. Il Lions club Bettola Val Nure gli ha infatti conferito “I sassi del Nure 2021” che il sodalizio assegna ogni anno a un personaggio, originario della valle, che si sia distinto in attività meritorie portando quindi in alto il nome del territorio piacentino e la piacentinità nel mondo.

La consegna è avvenuta durante la “cena degli auguri” del Club in un ristorante bettolese. La motivazione, letta dal presidente del Lions Club Bettola Val Nure, Erminio Crenna, recita: “Per aver portato alto il nome della Val Nure nel mondo essendo eccellenza e punto di riferimento dell’oncologia italiana ed internazionale; per le doti di sensibilità ed umanità che ti caratterizzano, emersi in particolare nel corso della pandemia dove sei stato pioniere delle cure domiciliari con l’intuizione e attuazione delle Usca spendendoti in prima persona”.

Il premio è stato consegnato dalle mani di Claudia Gregori, socia Lions e storica collaboratrice di Cavanna e dal vicepresidente del club valnurese, Romeo Albertelli. Ad applaudirlo, in rappresentanza delle comunità di Val Nure, i sindaci, i parroci, i rappresentanti delle associazioni di volontariato.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà