Materna di Gerbido, i volontari: “Sistemiamo noi la rete”. Ma il Comune dice no

18 Dicembre 2021

No secco del Comune alla proposta di sistemazione della recinzione nella scuola materna di Gerbido da parte di un gruppo di volontari. L’amministrazione si è opposta alla disponibilità dell’associazione civica, come si legge in un’email inviata dal dirigente dell’ufficio alla pianificazione urbanistica: “Nel ringraziarvi per la proposta di collaborazione, sono al contempo a comunicarvi che, nel corso del sopralluogo con il sindaco, si è convenuto che i lavori saranno realizzati dal Comune stesso attraverso il proprio servizio di manutenzione, anche per evitare possibili problematiche di natura tecnica e organizzativa”.

La replica dell’associazione, sempre via email, non si è fatta attendere: “Apprendiamo con amarezza questa scelta – scrive il presidente del gruppo Umberto Venezia – la collaborazione è sinonimo di vicinanza e comprensione alle esigenze della comunità. Come già dimostrato con gli interventi di sistemazione delle ex scuole elementari di Mortizza e Gerbido, o ancora con la fondazione della biblioteca polifunzionale a Bosco dei Santi, anche in questo caso avremmo potuto svolgere i lavori sulla recinzione con i nostri volontari, competenti e assicurati, facendo risparmiare tanti soldi pubblici al Comune”.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2022 Editoriale Libertà