Tre intossicati da monossido a Rovine di Bettola nella notte. Non sono gravi

18 Dicembre 2021

Ancora una intossicazione da monossido di carbonio, probabilmente generato da un braciere. E’ accaduto nella notte tra venerdì 17 e sabato 18 dicembre a Rovine di Bettola. Forse a causa di un guasto alla caldaia tre persone – tre stranieri di 25, 41 e 57 anni, hanno cercato di scaldarsi utilizzando un braciere, ma l’esalazione di gas li ha intossicati. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 di Farini, le ambulanze della pubblica Valnure Pontedellolio e della Croce rossa di Farini, oltre ai vigili del fuoco.

Le condizioni dei tre intossicati non sono gravi.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà