Cadeo, sindaco e assessori a casa degli anziani per augurare buon Natale

22 Dicembre 2021

A Cadeo, come avviene già da diversi anni, nel mese di dicembre, gli amministratori si recano personalmente a casa degli anziani – del Centro Diurno e quelli presi in carico dal Servizio sociale del Comune – per portare gli auguri natalizi. Sono circa quaranta gli anziani coinvolti, un tour di auguri natalizi che ha preso il via con l’incontro con i 13 ospiti del Centro Diurno.

“Con questa visita chiudiamo il 2021 che ha visto realizzarsi numerosi servizi a favore della terza età, dal centro diurno fino al Centro prelievi, passando per il trasporto AVTC e il Servizio Assistenziale a domicilio – racconta Marica Toma, primo cittadino di Cadeo -. Gli anziani sono una delle nostre priorità , insieme a disabili e minori, e a loro sono rivolti numerosi progetti e risorse da noi messi in campo”.

Le visite stanno proseguendo – sottolinea il sindaco -, un’occasione per portare un piccolo pensierino natalizio ma anche per far sentire la vicinanza dell’Amministrazione e raccogliere eventuali richieste o bisogni”.

Ad ogni anziano in carico al servizio Sociale è stato infatti portato un piccolo dono realizzato dall’associazione “Mani che creano”.

“Se qualche altro anziano desiderasse ricevere la nostra visita, può segnalarlo chiamando l’Ufficio del Servizio Sociale e noi saremo lieti di andare a trovarli”, conclude Toma.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà