“Il pane di Natale”: 1.300 euro alla Croce Rossa per aiutare chi è in difficoltà

22 Dicembre 2021

Non è stato un vero e proprio assalto ai forni di manzoniana memoria, ma poco ci è mancato. Allo stand dedicato a “Il pane di Natale” allestito in largo Battisti dall’area 2 sociale di Croce Rossa Piacenza, sono arrivati tanti piacentini che a fine mattinata le offerte raccolte sono state pari a circa 1.300 euro. L’iniziativa, organizzata con la consueta quanto preziosa collaborazione di alcuni panettieri e iscritti all’Associazione dei panificatori piacentini, rappresenta ormai una tradizione a cui solo la pandemia aveva posto lo stop lo scorso anno.

“L’Area Sociale di Croce Rossa Piacenza aiuta mediamente circa trecento famiglie a cui consegna periodicamente dei pacchi viveri – spiega la volontaria Rossana Vernizzi – altre trecento si rivolgono a noi invece per essere aiutate nel pagamento delle bollette, dei ticket sanitari, degli affitti, degli occhiali e di varie necessità”.

Per questo la buona riuscita di iniziative come “Il pane di Natale” è preziosa: “Siamo molto contenti del risultato dell’iniziativa – va ancora avanti Vernizzi – la generosità dimostrata dai cittadini, ma anche dai panettieri e dai panificatori che ci hanno donato i prodotti e che ringraziamo, è stata straordinaria”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà