Castel San Giovanni, taglio all’Irpef: il Comune rinuncia a 300mila euro di introiti

28 Dicembre 2021

Dal 2022 l’addizionale Irpef per i contribuenti di Castel San Giovanni sarà più leggera. Si passerà dall’attuale 0,68% allo 0,63%. La sforbiciata all’ingiù si somma a quella decisa un anno fa, quando l’aliquota venne ridotta dallo 0,73% allo 0,68%. Vuol dire un meno 1% nell’arco di due anni. Il Comune rinuncia a 300mila euro di introiti che resteranno invece nelle tasche dei contribuenti. Per chi ha un reddito inferiore a 16mila euro l’esenzione sarà totale.

IL SERVIZIO COMPLETO DI MARIANGELA MILANI SU LIBERTÀ IN EDICOLA

© Copyright 2022 Editoriale Libertà