Fiorenzuola, abbandona il cane ma viene identificata dalle guardie Enpa

31 Dicembre 2021

Abbandona il cane, fingendo fosse un trovatello che vagava sul greto dell’Arda. Le guardie Enpa (Ente protezione animali) l’hanno però identificata e sono sulle sue tracce. La donna protagonista della vicenda sarà così denunciata per due reati: per aver rilasciato dichiarazioni mendaci (come da articolo 496 del Codice Penale) e per aver abbandonato il cane (articolo 727 del Codice Penale). Il tutto è avvenuto nei giorni appena prima di Natale. Ora il cane – di nome Pablito – è ospitato al canile municipale di Fiorenzuola e tra poco, dopo le vaccinazioni, sarà adottabile.

 

 

 

 

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà