Pedone investito la sera di Natale, l’uomo alla guida si presenta al comando vigili

04 Gennaio 2022

Si è presentato spontaneamente al comando di via Rogerio della polizia locale l’automobilista cinquantenne che la sera di natale aveva travolto con la sua auto in viale Patrioti un indiano quarantenne. L’automobile pirata era stata individuata nel giro di poche ore dalla polizia locale ed è risultata appartenere ad un familiare del cinquantenne che non ha potuto far altro che presentarsi spontaneamente. L’automobilista dopo aver falciato il malcapitato aveva accelerato allontanandosi. Il ferito era stato portato all’ospedale e gli agenti della polizia locale avevano svolto i primi accertamenti di rito. Le ricerche si erano protratte fino alle 5 del mattino quando in via Pubblico Passeggio era stata trovata l’auto pirata. Gli agenti hanno subito potuto verificare che la macchina aveva nella parte anteriore danni compatibili con l’investimento di un pedone, aveva un fanale rotto e che i frammenti di vetro trovati sul luogo dell’incidente erano compatibili con il fanale rotto.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà