Castel San Giovanni, 14 richieste di edificazione: 13 residenziali e una produttiva

09 Gennaio 2022

Sono quattordici le proposte arrivate al “fotofinish” da parte di altrettanti privati che chiedono la possibilità di poter edificare sul territorio di Castel San Giovanni sfruttando i parametri previsti dagli attuali strumenti urbanistici. Sono le ultime richieste possibili, visto che in futuro le possibilità edificatorie e il consumo di suolo saranno di molto ridotti rispetto al passato. Quasi tutti le proposte, e cioè 13 di quelle depositate, riguardano nuovi insediamenti di tipo residenziale a sud di Castello. Una sola riguarda un nuovo insediamento produttivo a Cà dei Tre Dì. Non ci sono richieste di espansione della logistica visto che il polo logistico di Castel San Giovanni è giunto a saturazione, arrivando ad una superficie complessiva di 2 milioni e 85 mila metri quadrati.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà