Luce e gas, prezzi alle stelle. Le aziende: “Si rischiano cali di produzione”

16 Gennaio 2022

La materia prima è schizzata alle stelle, i prezzi di luce e gas galoppano e se al momento rischiano di soffocare la ripresa delle aziende, fra qualche mese riverseranno i loro effetti nefasti non solo sulle bollette delle famiglie, ma anche sugli scaffali dei negozi.
“Siamo molto preoccupati a causa di una situazione che parte dal gas e in parallelo le va dietro l’energia elettrica, quando questo succede decolla anche l’inflazione. L’impatto dell’energia è un problema grave non solo per le imprese che producono ma anche per le famiglie. Il potere d’acquisto diminuisce molto e persino sui beni più semplici, come la pasta, si vedranno aumenti importanti” questo il commento di Nicola Parenti, vicepresidente di Confindustria con delega sull’energia, L’associazione datoriale da tempo opera anche con il Consorzio Piacenza Energia su contratti convenienti per le imprese locali. Imprese che ora potrebbero rischiare frenate nella produzione.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà