Pubblica Assistenza di Monticelli: oltre 3mila servizi per i residenti di tre comuni

19 Gennaio 2022

 

Sono numeri importanti quelli che definiscono l’operato della Pubblica assistenza di Monticelli. L’associazione di volontariato offre il proprio servizio, oltre che nel comune da cui prende il nome anche in quelli limitrofi di Caorso e Castelvetro. Nell’anno appena trascorso l’associazione facente parte dell’organizzazione di Anpas ha eseguito 3.337 uscite con l’ambulanza, superando ampiamente quelle effettuate in tutto il 2020.

Il presidente del sodalizio Paolo Targon tiene a ringraziare pubblicamente i volontari, che sono “la vera anima della nostra associazione, senza i quali non si potrebbe fare nulla – spiega – oggi possiamo fare affidamento su 138 soci dei quali, però, solo una cinquantina effettivi. Abbiamo anche tre dipendenti e tre ragazzi del servizio civile. esperienza che andremo a rinnovare anche per quest’anno”.

L’appello per trovare nuovi volontari è il principale desiderio di Targon: “le difficoltà per le Pubbliche aumentano in continuazione, sia a livello burocratico, sia per quello del personale a disposizione. Speriamo che la situazione di emergenza pandemica si tranquillizzi e che si possa lavorare con più serenità”.

Per quanto riguarda i chilometri percorsi dai nove mezzi a disposizione dell’associazione, nell’anno 2021 sono stati più di 144mila. Erano stati quasi 124 mila nel 2020, e le ore di servizio totali offerte dai volontari sono state 5538, più di 800 rispetto all’anno precedente.  Numeri importanti che evidenziano la rilevanza degli esercizi svolti e l’impegno messo a disposizione di un vasto territorio.

L’ARTICOLO COMPLETO SUL QUOTIDIANO IN EDICOLA.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà