Vigolzone: aprono la porta blindata e salvano una donna immobilizzata a terra

19 Gennaio 2022

La sinergia venutasi a creare tra forze dell’ordine, cittadini e squadre di soccorso ha portato a un rapido ed efficace intervento avvenuto all’interno dell’abitazione di una donna che non rispondeva, da ore, alle chiamate dei parenti.

Proprio i famigliari della signora, allarmati, hanno richiesto l’intervento dei soccorsi. Sul posto sono arrivate una pattuglia della Polizia Locale, un equipaggio della Pubblica Assistenza Val Nure e due squadre dei Vigili del Fuoco di Piacenza. Questi ultimi sono risultati indispensabili per aprire la porta blindata, consentendo così al soccorso sanitario di intervenire. La donna è stata trovata riversa sul pavimento e lamentava di non riuscire più ad alzarsi.

Le condizioni della residente in Val Nure non sono apparse gravi, ma i sanitari hanno provveduto comunque a effettuare gli accertamenti del caso.
Grazie alla segnalazione dei parenti e alla prontezza degli equipaggi intervenuti, l’episodio ha avuto lieto fine.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà