Botte dopo il carnevale di Bobbio del 2017, tre giovani condannati

24 Gennaio 2022

Un pestaggio in piena regola, una resa dei conti violenta e definitiva dopo una serie di piccoli litigi e scaramucce. Per questo, tre ragazzi di Bobbio – di età compresa tra 26 e 34 anni, sono stati condannati in tribunale a Piacenza per aver malmenato un altro giovane al termine dei festeggiamenti del carnevale bobbiese del 2017. Due di loro sono stati condannati a un anno e sei mesi per lesioni in concorso e calunnia, il terzo a quattro mesi per le sole lesioni. Per tutti è prevista la sospensione condizionale della pena dietro il pagamento di una provvisionale di 5mila euro mentre i danni al ragazzo malmenato saranno liquidati in sede civile.

La vicenda risale al 5 marzo del 2017 al termine di una festa di carnevale all’auditorium del paese.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà