Cammina disorientata sui binari, salvata dagli steward dello stadio di Fiorenzuola

24 Gennaio 2022

I binari adiacenti lo stadio di Fiorenzuola

Vagava disorientata lungo i binari del treno a Fiorenzuola. Ma per sua fortuna una donna ha incontrato Renata, Vergilio e Raffaele, tre angeli custodi che l’hanno messa in salvo, prendendola e portandola di peso in una zona sicura, pochi istanti prima che passassero due convogli. Si tratta di tre steward che ieri pomeriggio erano in servizio in occasione della gara di Serie C tra il Fiorenzuola calcio e la Pro Sesto.
“È stato Raffaele a dare per primo l’allarme – spiega Renata – facendoci notare una ragazza che camminava lentamente proprio sui binari. Abbiamo richiamato la sua attenzione e le abbiamo chiesto di avvicinarsi, non capivamo costa stesse facendo, che intenzioni avesse. Una volta arrivata da noi, non riusciva a scavalcare la staccionata, quindi Virgi e Raffaele l’hanno sollevata di peso e portata dalla nostra parte, al sicuro”.
Poco dopo, sono passati addirittura due treni. “Siamo stati tutti percorsi da un brivido – aggiunge – immaginando cosa sarebbe accaduto se fosse rimasta dov’era. Era spaesata, l’abbiamo portata al caldo, rifocillandola con tè e brioches, prima di affidarla ai carabinieri”.
I tre angeli custodi sono Renata Basini, Vergilio Sponga e Raffaele Vertaglio, molto conosciuti e apprezzati dagli appassionati di sport per il servizio di steward allo stadio di Piacenza e di Fiorenzuola, oltre che in molti altri eventi nella nostra provincia.

Renata Basini e Vergilio Sponga

Raffaele Vertaglio

© Copyright 2022 Editoriale Libertà