Dal comune 36mila euro per le famiglie bisognose di Borgonovo

18 Febbraio 2022

Per le famiglie in difficoltà di Borgonovo, dal comune sono in arrivo altri 36mila euro di aiuti. I fondi verranno gestiti da Croce rossa e dalla Caritas parrocchiale, in virtù di un accordo siglato tra le associazioni e l’ente pubblico. In sostanza il comune, tramite i servizi sociali, segnalerà le famiglie bisognose alle due associazioni che si incaricheranno di recapitare gli aiuti e di spendere i fondi. A ciascuna associazione viene infatti affidata una somma pari a 18mila euro.

Gli aiuti potranno riguardare solo beni alimentari o di prima necessità. “Mi auguro – dice l’assessore al welfare Elisa Nicelli – che questo possa essere l’inizio di una forte collaborazione con Caritas e Croce Rossa, al fine di instaurare una rete nell’assistenza dei più bisognosi”. “Come amministrazione – aggiunge – ringraziamo i volontari che si sono resi disponibili per concretizzare il progetto, che sarà molto impegnativo nel suo svolgimento”.

Altri 33mila euro serviranno invece a tamponare l’emergenza affitti. “A tale scopo – dice Nicelli – abbiamo proceduto a scorrere la graduatoria regionale, assegnando un sostegno per il pagamento dell’affitto a trentatré nuclei familiari del nostro comune”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà