Nidi comunali e convenzionati: da oggi aperte le iscrizioni. Ecco come fare

01 Marzo 2022

A partire da oggi, martedì 1° marzo e sino al 3 aprile prossimo saranno aperte le iscrizioni ai nidi d’infanzia comunali e convenzionati – per la fascia 0-3 anni – e il Servizio Edugate che accoglie i piccoli utenti da 1 a 6 anni. Possono presentare domanda i genitori dei bambini nati dal 1° gennaio 2020 in avanti (con termine sino al 31 maggio 2022) per i nidi d’infanzia, mentre per il Servizio Edugate si accoglieranno le iscrizioni riguardanti i bambini nati tra il 1° gennaio 2017 e il 31 agosto 2021.

L’accesso al modulo di iscrizione avviene esclusivamente tramite il portale eCivis, raggiungibile all’indirizzo https://piacenza.ecivis.it o dalle pagine del sito www.comune.piacenza.it. Dal 1° ottobre scorso è necessario, per accedere a tutti i servizi online (incluse le iscrizioni ai servizi educativi e scolastici, il servizio di mensa e trasporto per gli alunni) essere in possesso delle credenziali Spid. Non sarà possibile presentare la domanda di ammissione in formato cartaceo, con la sola eccezione dei bambini non ancora nati alla data di chiusura del bando (purché la data presunta del parto sia entro il 31 maggio), nel qual caso si potrà fissare un appuntamento presso l’Ufficio Nidi per compilare la richiesta di iscrizione provvisoria, da confermare con il certificato di nascita tassativamente entro il 10 giugno successivo.

Il genitore o tutore che compila il modulo, risulterà anche intestatario del pagamento delle rette. Si consiglia, alle famiglie con figli già iscritti o da iscrivere a diversi servizi per l’infanzia, di mantenere lo stesso tutore. Le richieste di iscrizione, complete di tutta la documentazione necessaria (da allegare in formato digitale), dovranno pervenire entro e non oltre il 3 aprile. Le graduatorie di ammissione saranno elaborate in base al punteggio calcolato secondo i criteri descritti nel Regolamento di accesso ai Servizi educativi, disponibile sul sito web comunale e sul portale Ecivis.

Per informazioni e assistenza, gli operatori del Servizio Infanzia saranno disponibili telefonicamente ai numeri 0523-492509/2577/2551, dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 13, nonché nei pomeriggi di lunedì e giovedì dalle 15 alle 17.30. E’ inoltre possibile scrivere a [email protected] .
Dal comune fanno sapere che, in considerazione della situazione legata all’emergenza epidemiologica Covid-19, al momento non è possibile prevedere le modalità di avvio dell’anno educativo 2022-23. L’organizzazione dei Servizi Educativi dovrà essere compatibile con la normativa nazionale o regionale vigente.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà