Cimitero di Cortemaggiore, falchi in azione per allontanare i troppi piccioni

03 Marzo 2022

Nel cimitero di Cortemaggiore entrano in azione i falchi per allontanare i piccioni.  L’amministrazione comunale ha pensato a questo soluzione per risolvere il problema: i volatili predatori spaventano gli altri uccelli. Una soluzione efficace e rispettosa della natura. “Già dai primi tempi del nostro insediamento mi sono interessato alla situazione di degrado correlata alla presenza dei piccioni – spiega il vicesindaco Stefano Rancan – il loro guano è un vettore di agenti patogeni e di parassiti responsabili di molte malattie infettive e quindi pericolose, specie per anziani e bambini e, cosa da non sottovalutare, arrecano danni anche ai caseggiati e, in questo caso, alle cappelle cimiteriali”.

L’ARTICOLO COMPLETO DI FABIO LUNARDINI SU LIBERTA’

© Copyright 2022 Editoriale Libertà