A Pontenure sfilata benefica per l’Ucraina con raccolta abiti

05 Marzo 2022

Una sfilata per aiutare l’Ucraina. È accaduto a Pontenure e per la precisione a Villa Costanza, dove qualche giorno fa si è svolto un evento benefico con tanto di raccolta di abiti a sostegno del Paese invaso. A promuoverlo è Maddalena Istratiy, nata in Ucraina anche se da diciotto anni vive con la mamma a Piacenza: Maddalena, insieme a Lilla De Stefano, si occupa di abbigliamento e non a caso dunque ha pensato di organizzare una sfilata per presentare il suo “Lilla Maddy Moda” e per dare un aiuto anche al suo Paese d’origine.

“Abbiamo pensato di aprire la sfilata con una dedica all’Ucraina – spiega Maddalena – per questo abbiamo invitato una cantante lirica ucraina, Olga Kotlyarova, che si è esibita nell’esecuzione dell’Ave Maria tratta dall’opera “Otello” di Verdi dedicandola proprio ai suoi conterranei”.

Ma non solo: per l’occasione infatti sia Maddalena sia Lilla hanno effettuato una raccolta di abiti, lenzuola e coperte da spedire in Ucraina. “Siamo riusciti a riempire otto borsoni con vestiti e quant’altro – spiega Maddalena – un gesto piccolo, il nostro, che però abbiamo voluto fare per dare una mano al popolo ucraino”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà