Guerra in Ucraina, questa sera preghiera per la pace e camminata interreligiosa

11 Marzo 2022

La Diocesi di Piacenza-Bobbio ha deciso di proporre alla comunità piacentina un momento di preghiera e riflessione silenziosa aperto a tutti “in relazione ai gravi fatti di guerra a cui stiamo assistendo da giorni e che hanno immediatamente innescato una unanime catena di solidarietà e vicinanza al popolo ucraino” si legge nella nota della Diocesi.

Venerdì 11 marzo alle ore 20.45 presso la Basilica di Sant’Antonino è prevista la preghiera ecumenica presieduta dal vescovo, monsignor Adriano Cevolotto con tutti i rappresentanti delle confessioni cristiane presenti sul territorio.
A seguire, alle 21.30 dal piazzale della Basilica partirà un percorso a piedi fino a piazza Cavalli al quale sono invitati a partecipare tutti i cittadini, saranno presenti anche i fratelli della comunità musulmana.

Il desiderio è quello di unire le diverse provenienze, gli orientamenti religiosi, in un unico grande momento di solidarietà umana per invocare con voce unanime la fine dell’atrocità della guerra.

L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul canale piacenzadiocesi.tv.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà