Manutenzione di ponti e strade: in arrivo 25 milioni di euro nel Piacentino

16 Marzo 2022

In arrivo quasi 25 milioni di euro dal governo per la manutenzione di ponti, viadotti e strade del Piacentino. È quanto emerso oggi nella conferenza Stato-città e autonomie locali che ha dato il proprio assenso a due schemi di decreto del ministro delle Infrastrutture Enrico Giovannini. I fondi, che sarà compito della Provincia utilizzare, verranno corrisposti secondo un programma pluriennale: oltre 14 milioni di euro, da usare esclusivamente per la messa in sicurezza o sostituzione di ponti o viadotti esistenti (o opere accessorie), sono stanziati per il periodo 2024-2029, mentre altri 11 milioni di euro circa, questi invece per la manutenzione straordinaria e la messa in sicurezza della rete viaria secondaria, sono pronti per coprire il periodo 2025-2029.

A darne comunicazione sono i parlamentari emiliani del M5s Davide Zanichelli, Maria Edera Spadoni, Maria Laura Mantovani e Gabriele Lanzi. “Si tratta di fondi provenienti da due provvedimenti distinti presenti nella legge di bilancio 2022. Il primo, quello dedicato a ponti e viadotti, ha un valore complessivo di 1,4 miliardi di euro in sei anni, di cui 153 milioni per l’Emilia-Romagna e, appunto, 14 milioni per il Piacentino. Il secondo, per la manutenzione e la messa in sicurezza della rete viaria ferroviaria, vale a livello nazionale un miliardo e 275 milioni, di cui quasi 138 milioni alla nostra regione e 11 milioni, come detto, alla provincia piacentina”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà