La figura della strega tra miti e leggende nel libro di Michela Zucca

30 Marzo 2022

Per alcuni maghe bianche, per altri arpie: la storia delle streghe è da sempre vincolata alla natura – e questo legame è ancora più evidente nei miti e nelle leggende diffusi nelle aree montane. E’ questo l’oggetto di indagine dell’antropologa Michela Zucca, che sabato 2 aprile alle 16.30 presenterà il suo libro “Donne delinquenti: storie di streghe, eretiche, ribelli, rivoltose, tarantolate” presso la biblioteca Giana Anguissola di Piacenza. Nel corso dei suoi studi, Zucca ha riscontrato “la presenza di una dimensione animista femminile che si è sviluppata parallelamente alla civiltà urbana, per poi entrare in aperto conflitto con essa in seguito all’ascesa del cristianesimo. Nonostante ciò, le tradizioni sciamaniche vivono ancora nei ricordi di chi vive in montagna”.

La presentazione di questo volume fa parte delle iniziative del Comune di Piacenza in occasione della Giornata internazionale della Donna. Per partecipare all’evento sono richiesti Green Pass di base e mascherina Ffp2.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà