Niviano: trenta alberi piantati dagli alunni delle elementari nel giardino della scuola

02 Aprile 2022

Adesso i fusti delle piante sono ancora troppo esili per riuscire a circondarli con le braccia ma tra qualche anno saranno grandi e forti, fino a formare piccoli boschetti. Alle scuole elementari di Niviano, in comune di Rivergaro, è arrivata l’iniziativa “Abbraccia un albero” portata avanti dall’omonima associazione di Vigolzone, ideata da Marianna Melandri: nel giardino esterno della scuola, sono stati posizionati oltre una trentina di nuove piante che cambieranno volto all’area verde.
A turno, i ragazzi delle scuole elementari si sono dati da fare con zappa e badile o con le semplici mani per aiutare il giardiniere Luca Guasti – specializzato in arboricoltura – a piantare dei piccoli boschetti di gelsi neri, cornioli, ligustri, aceri o carpini acquistati dai vivai forestali della Regione. In tutto, oltre una trentina di alberi che ora si cercherà di curare al massimo perché attecchiscano tutte.

TUTTI I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI CRISTIAN BRUSAMONTI SU LIBERTA’

© Copyright 2022 Editoriale Libertà