Ucraina, al via una raccolta di beni nelle Rsa di Calendasco e San Nicolò. Come donare

05 Aprile 2022

Le case di riposo di “Sereni Orizzonti” fanno squadra per l’Ucraina. Le strutture nel Piacentino, infatti, hanno avviato una raccolta di beni di prima necessità, che saranno poi suddivisi per genere e consegnati alle associazioni del territorio per trasportarli nelle zone di guerra. Servono soprattutto alimenti a lunga conservazione, prodotti per l’igiene personale e per l’infanzia.

“Siamo vicini e solidali al popolo ucraino – afferma Mario Modolo, direttore del gruppo Sereni Orizzonti – offriamo la nostra disponibilità in questo momento difficile”.

COME DONARE – Per contribuire ci si può rivolgere direttamente alle strutture “Longobucco” a Calendasco e “Fontanella” a San Nicolò.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà