In 600 al sentiero dei Vicedomini per la marcia di Pasquetta a Groppovisdomo

18 Aprile 2022

Pasquetta non è solo grigliate con gli amici o gite al mare e lo sanno bene le oltre 600 persone che stamattina sono arrivate a Groppovisdomo, frazione tra le colline sopra Gropparello, per affrontare i sentieri di sette e dodici chilometri organizzati dalla proloco in sinergia con il comitato provinciale del Centro sportivo italiano (Csi).

Il sentiero dei Vicedomini era un appuntamento fisso a Pasquetta per gli appassionati di trekking e di camminate immerse nella natura. Un appuntamento spazzato via, negli ultimi due anni, dalla pandemia da Covid (l’anno scorso venne posticipato in estate) e oggi finalmente ritornato per la gioia dei podisti piacentini.

“Oggi abbiamo celebrato la sesta edizione del sentiero dei Vicedomini – la soddisfazione di Romano Bergonzi, presidente della proloco di Groppovisdomo – e siamo orgogliosi del risultato raggiunto e della soddisfazione di tutte le persone che sono venute a camminare e a correre, godendo dei paesaggi che offre il territorio”.

Al termine della mattinata sono stati premiati dal presidente Bergonzi i tre gruppi più numerosi con prodotti tipici del territorio: al terzo posto si sono classificati i Bipedi, al secondo il gruppo Eva e al primo posto è stato celebrato il gruppo G.M. Alta Val Nure, arrivato alla marcia dei Vicedomini con oltre 300 partecipanti.

Tornati al campo sportivo parrocchiale di Groppo, più di 200 marciatori si sono fermati a mangiare all’interno della tensostruttura predisposta dai volontari della proloco con vista sulle colline del comune di Gropparello. Per tutta la durata dell’evento è stato presente un equipaggio messo a disposizione dalla Pubblica assistenza Val Vezzeno.

“E’ stata una bellissima camminata” e ancora “grazie di cuore agli organizzatori e complimenti per i percorsi” oppure “le camminate nel comune di Gropparello sono sempre speciali” solo alcuni dei commenti dei partecipanti.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà