Derubata del cellulare blocca il treno a Piacenza per venti minuti. Arriva la polizia

01 Maggio 2022

Mentre dormiva sul treno qualcuno le ha rubato il cellulare: al risveglio la donna si è infuriata con il capotreno bloccando la partenza del convoglio per una ventina di minuti. E’ accaduto ieri mattina intorno alle 6.30 alla stazione ferroviaria di Piacenza.

La donna pretendeva di poter visionare le videocamere di sicurezza della stazione nel tentativo di risalire al ladro. Per placare la derubata è stato necessario l’intervento della polizia che l’ha invitata a sporgere denuncia alla Polfer.

 

 

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà