Un successo la Marcia del 1° Maggio a Fiorenzuola: oltre 1.100 iscritti in 62 gruppi

03 Maggio 2022

La marcia del 1° maggio, una delle più antiche d’Italia con il suo oltre mezzo secolo di vita, si è tenuta a Fiorenzuola domenica, festa dei lavoratori. Il gruppo podistico Millepiedi che la organizza ha cantato vittoria: a questa 51esima edizione si sono iscritte infatti 1164 persone, con un totale di 62 gruppi. Tante le persone di Fiorenzuola, a dimostrazione che tutti hanno nel cuore questa marcia, tornata dopo 2 anni di stop per la pandemia. Sono arrivati anche gruppi da lontano (Trento, Province di Vicenza e di Treviso); il gruppo più numeroso – con 95 iscritti – è stato l’Italpose di Gossolengo. Alla Marcia non competitiva a passo libero, infatti, non vince chi arriva primo, ma chi ha più marciatori e partecipanti nel gruppo. Il ‘premio varietà’ è andato al gruppo organizzato dalla fiorenzuolana Tatiana Marcotti, che ha coinvolto persone dai 4 anni in su. In totale i gruppi partecipanti sono stati 26, tutti premiati con premi offerti dagli sponsor, medaglie, trofei. Lungo i percorsi di diversa lunghezza (4, 6, 12 o 20 km), sono stati organizzati tre ristori, di cui uno all’arrivo, sul piazzale del centro commerciale Cappuccini. Hanno partecipato anche il sindaco Romeo Gandolfi e l’assessore Franco Brauner. I Millepiedi sono già al lavoro per la Marcia dell’Infiorata a Chiaravalle del 19 giugno.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà