“Quattro minuti per agire”. Spot di Telelibertà sull’utilizzo del defibrillatore

14 Maggio 2022

“Informazione, oltre che formazione”. È questo il prossimo obiettivo che Progetto Vita deve darsi per il suo fondatore, il cardiologo Alessandro Capucci. “Con la legge 116 secondo cui il defibrillatore può essere usato anche dal personale non sanitario sono stati fatti dei passi avanti – spiega – ma occorre adesso rivolgerci direttamente alla popolazione, informarla, facilitare l’utilizzo del defibrillatore anche fra i cittadini, far loro capire che usare questi macchinari all’occorrenza è fondamentale”.

In quest’ottica Telelibertà ha voluto fare la sua parte: uno spot realizzato dal regista Giuseppe Piva e proiettato a palazzo Gotico. Il filmato racconta la differenza di un intervento con o senza defibrillatore, i minuti occorsi che valgono una vita. E Piacenza, da 24 anni, lo sa molto bene.

L’idea del progetto è partita da Piva in collaborazione con Gero Guagliardo che si è occupato anche delle riprese insieme a Davide Franchini. Nel cast Nando Rabaglia, Serena Varrucciu e Alessandro Glorioso. Editing di Alessandra Colpo.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà