Castello, la stagione è salva: trovata soluzione-ponte per la gestione della piscina

19 Maggio 2022

A Castel San Giovanni la stagione dei tuffi è salva. L’amministrazione comunale e l’attuale gestore delle piscine comunali hanno trovato una soluzione-ponte che consente di garantire la stagione estiva.

“Tecnicamente – dice il sindaco Lucia Fontana – si tratta di un affido diretto, tramite cui l’attuale gestore garantirà anche i prossimi tre mesi estivi. Nel frattempo – aggiunge – prepareremo un nuovo bando”.

La cooperativa Activa 2, in scadenza tra due giorni, continuerà quindi a gestire le piscine anche per il tre mesi estivi in attesa che a settembre venga pubblicato un nuovo bando (il precedente è andato deserto). La stagione estiva inizierà ufficialmente il 2 giugno, motivo per cui entro quella data anche le vasche esterne oltre alla scopribile dovranno, o dovrebbero, essere pronte.

“Al momento – dice il presidente di Activa Nicola Vitali – non sono in grado di dire come organizzeremo la stagione estiva perché i giorni che mancano sono davvero pochi. Sicuramente ci organizzeremo per assicurare un buon servizio”.

ALTRI DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI MARIANGELA MILANI SU LIBERTA’ 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà