Nella zona di Ottone spiagge pulite sul Trebbia grazie agli studenti delle scuole medie

21 Maggio 2022

Anche gli studenti della scuola media di Ottone con i professori Carlo Palermo e Domenico Mastromauro e il vicesindaco Maria Lucia Girometta, dotati, per l’occasione, di guanti sacchi e pinze, si sono ritrovati sulle rive del fiume Trebbia per raccogliere rifiuti e altro materiale che deturpa l’ambiente. Prima di iniziare, il vicesindaco del Comune ha sensibilizzato gli alunni sulla cura del territorio, l’importanza di non abbandonare i rifiuti e la buona pratica di dare per primi l’esempio. “Pulire le nostre spiagge è un gesto semplice da fare insieme per consolidare il rapporto tra natura e scuola e accrescere l’attenzione e la consapevolezza sui temi ambientali, ma è soprattutto un modo per fare qualcosa di concreto per il nostro territorio e affrontare le tematiche ambientali e la cultura del rispetto – ha ricordato Girometta – Abbiamo la fortuna di vivere accanto al fiume Trebbia, che, come disse Hemingway, attraversa e forma la valle più bella del mondo. Questa estate i turisti troveranno, oltre all’acqua limpida, spiagge pulite e accoglienti”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà