La realtà virtuale nei corsi di sicurezza sul lavoro: l’idea di due imprenditori di Castello

29 Maggio 2022

Nella zona produttiva di Castel San Giovanni, Stefano e Andrea Orsi sono tra i primissimi in Italia ad aver adottato un nuovo modo per insegnare ai lavoratori come difendersi dagli infortuni. La nuova modalità, sperimentata per la prima volta l’altro pomeriggio durante uno dei corsi sulla sicurezza che si organizzano nella loro ditta, sfrutta la realtà virtuale.

“L’idea – dicono i due fratelli Orsi – è di sfruttare le nuove tecnologie per rendere i corsi sulla sicurezza, solitamente giudicati noiosi dai lavoratori, immersivi e più coinvolgenti. Grazie alla realtà virtuale possiamo cioè coinvolgere immergere il lavoratore in vari scenari”. La realtà virtuale integra la teoria a cui si affianca l’addestramento sul campo che non viene comunque sostituito dalle nuove tecnologie.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà