Cinghiali e vandali al Golf club di Cortina di Alseno, 60 varchi nella recinzione

31 Maggio 2022


Atti vandalici negli ultimi mesi al Golf Club di Cortina di Alseno. Lo denuncia il direttore del Club Valerio Scorza che ha presentato venerdì formale segnalazione ai carabinieri della Stazione di Castell’Arquato: “E’ già dal mese di dicembre – racconta – che rileviamo problematiche sulla recinzione e in questi giorni abbiamo avuto anche i cavi di un impianto di irrigazione tagliati. Con un monitoraggio attento delle reti esterne ho individuato circa 60 buchi fatti purtroppo dai cinghiali che ci hanno invaso, ma ho trovato anche almeno 3 punti che sono stati aperti evidentemente da persone senza rispetto che volevano fare il loro ingresso all’interno dell’area”.

La recinzione che circonda i quasi 650mila metri quadrati di terreno dell’intera area del Golf Club (per un totale di 18 buche) è alta circa 1 metro e 20 centimetri: “in tre punti, la parte bassa è stata tagliata e poi piegata a tendina, per consentire l’ingresso ad una persona che si piega ed entra abusivamente nell’area”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà