Fiorenzuola, al via “Studenti in Centro”: i giovani conoscono gli imprenditori

02 Giugno 2022

“Studenti in Centro”: così è stata battezzata la 1° edizione del nuovo progetto promosso in questo anno scolastico dal Gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio con l’associazione Vetrine in Centro di Fiorenzuola. Il titolo deriva dal fatto che gli studenti e le studentesse delle 3° dell’Istituto tecnico commerciale del “Mattei” sono andati in centro per conoscere gli imprenditori del commercio nei loro negozi. E, dopo averli conosciuti, li hanno raccontati con gli strumenti che padroneggiano spesso meglio dei ‘grandi’: i video. Questa volta i telefonini li hanno usati non certo per distrarsi, ma per un’attività didattica sul campo: realizzare delle clip promozionali per 11 esercizi commerciali.

Gli studenti sono andati in centro, ma sono anche stati messi ‘al centro’ perché protagonisti dell’originale iniziativa formativa ideata da Federica Bussandri, ex studentessa del Mattei, e membro del Gruppo Giovani Imprenditori, insieme alle prof. Cristina Pagani e Angela Fagnoni.

Lunedì mattina si è tenuto l’evento finale con la presentazione in aula magna dei video pubblicitari che a partire da ieri hanno cominciato a comparire sui social. E questa volta sono i commercianti ad essere andati a trovare i ragazzi a scuola, portando loro gadget, doni e buoni spesa, in segno di riconoscenza.

Paolo Nani, in rappresentanza di Vetrine in Centro, ha incoraggiato i ragazzi: “Non abbiate paura di sbagliare. Sperimentatevi, con passione, capacità, empatia, valori che abbiamo cercato di trasmettervi durante il percorso”. Bussandri ha detto: “Si può e si deve fare rete: scuola, commercianti e territorio. Tutti qui hanno imparato qualcosa e si sono scambiati esperienze”.

Si pensa già all’anno prossimo. Le 3° coinvolte diventeranno 4° e affronteranno il percorso “A scuola di Start up”, sempre seguiti da Confcommercio. Dopo aver incontrato gli imprenditori, questa volta toccherà a loro: saranno invitati a realizzare uno studio di fattibilità per una propria idea di impresa. Sarà inoltre proposta ad altre classi la 2° edizione di “Studenti in centro”, con nuovi negozi e la partecipazione di Credit Agricole, presente lunedì nella persona del suo direttore della filiale di Fiorenzuola Marco Barani. Sono intervenuti anche l’assessore al commercio Marcello Minari, la dirigente scolastica Rita Montesissa, Laura Carabia di Confcommercio e Fabio Tonoli, referente a Fiorenzuola di Confcommercio.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà